Risonanza Magnetica Aperta

Cos'è la risonanza magnetica aperta?

La risonanza magnetica o "risonanza magnetica nucleare" o RMN è una una metodica di diagnostica per immagini dedicata alle persone che soffrono di claustrofobia o che, per motivi di dimensioni, sono impossibilitati ad entrare nel tunnel (gantry) della risonanza magnetica total body ad alto campo convenzionale.

Rispetto alle risonanze magnetiche definite convenzionali, o chiuse (con gantry), la risonanza magnetica aperta elimina totalmente le problematiche correlate ad ansia da ambiente chiuso o stretto, rendendo possibile, tra l'altro, l'eventuale assistenza del paziente  da parte di un accompagnatore.

L'indagine si è rivelata essere particolarmente utile quando i pazienti sono i bambini, gli anziani (e, come sopra citato, persone la cui circonferenza massima del tronco non permette loro di entrare nel tunnel -gantry- dell'apparecchiatura di risonanza magnetica total body convenzionale, nonchè le persone sofferenti di claustrofobia).

 

Perchè fare la risonanza magnetica aperta?

L'indagine è indicata quando è necessario analizzare particolari distretti anatomici del corpo che richiedano un'intensità di campo magnetico minimo (dell'apparecchiatura) uguale o superiore al Tesla, quali

  • cranio
  • cervello
  • colonna
  • sistema nervoso centrale in generale (patologie neurologiche croniche in soggetti claustrofobici)
  • midollo spinale
  • apparato muscolo scheletrico
  • organi interni

 

Come prepararsi per eseguire l'esame di risonanza magnetica aperta?

Le indicazioni circa la preparazione variano a seconda della tipologia di indagine prescritta. Dettagli circa la preparazione ed eventuali suggerimenti utili sono reperibili alla sezione download dei siti web dei nostri centri medici, in formato PDF, e presso tutte le segreterie dei centri affidea.

Qualora l'indagine RMN necessiti di utilizzo di mezzo di contrasto paramagnetico, sarà necessario che il medico curante del paziente compili l'apposito modulo, anch'esso scaricabile  alla sezione download di ciascun sito web di ogni nostro centro medico.

A richiesta, la modulistica può essere inviata al paziente dalle nostre  segreterie previa indicazione del recapito email del richiedente l'esame.

E' una indagine che presenta rischi o pericoli ?

La risonanza magnetica aperta è un esame non invasivo e totalmente indolore. Non presenta alcun rischio per il paziente; nel caso l'indagine richieda l'utilizzo di un mezzo di contrasto, il medico inviante dovrà compilare l'apposito modulo di idoneità del paziente

risonanza magnetica aperta ad alto campo

 

I centri medici del gruppo Affidea Italia dispongono di apparecchiature di risonanza magnetica aperta, sia ad alto campo magnetico che basso campo magnetico, idonee a soddisfare le necessità di pazienti claustrofobici, e, nella sede Nuova Lamp di Settimo Torinese, della recentissima apparecchiatura di risonanza magnetica aperta verticale, disponibile per tutte le esigenze diagnostiche:

 

risonanza magnetica aperta verticale Nuova Lamp Torino

Risonanza Magnetica Aperta

Back to Top