Affidea completa l'acquisizione di CDC Group in Piemonte e diventa il più grande erogatore di prestazioni ambulatoriali in Italia

Affidea completa l'acquisizione di CDC Group in Piemonte e diventa il più grande erogatore di prestazioni ambulatoriali in Italia

01/07/2021

Affidea ha annunciato oggi l'acquisizione del 100% di CDC Group, rinomato erogatore di prestazioni ambulatoriali in Piemonte. Con questa operazione Affidea rafforza la sua presenza in Italia, diventando il più Grande gruppo sanitario di assistenza specialistica ambulatoriale del Paese, con una offerta di servizi ampia e diversificata.

Da quasi 50 anni il Gruppo CDC (www.gruppocdc.it) è una delle realtà sanitarie più significative e dinamiche dell’area Nord-Ovest dell’Italia; con le sue 32 sedi sparse nel territorio piemontese ha sviluppato un'assistenza sanitaria integrata. CDC offre, ai suoi 1,2 milioni di pazienti, un'ampia gamma di servizi medici: analisi di laboratorio, specialistica ambulatoriale, diagnostica per immagini, fisioterapia e medicina del lavoro.

L'azienda esegue ogni anno più di 3,7 milioni di test di laboratorio, 420.000 visite specialistiche e circa 500.000 esami di diagnostica per immagini. Collabora con oltre 1300 professionisti, di cui 900 sono medici.

Le competenze del suo staff medico, l’alta qualità dei servizi erogati, l’approccio di cura paziente-centrico, fanno di CDC l’erogatore preferenziale di fondi e assicurazioni sanitarie private, nonché di oltre 8000 aziende distribuite nel territorio norditaliano.

 

Giuseppe Recchi, Amministratore Delegato di Affidea Group, ha dichiarato: "La strategia di Affidea, di posizionarsi come leader sanitario in ogni Paese in cui operiamo, prosegue con metodo e sistematicità. L'acquisizione di CDC arriva subito dopo il nostro ingresso nel mercato britannico e dopo la recente espansione in Croazia, Spagna e Irlanda del Nord. In Italia, uno dei mercati europei più sviluppati in termini di servizi sanitari, siamo diventati il più grande erogatore di imaging diagnostico e specialistica ambulatoriale. Poter contare su una scala di questa portata e sull’eccellenza clinica nei 15 Paesi in cui operiamo, rafforza la nostra capacità di offrire cure mediche di alta qualità, che pongono il paziente al centro. Utilizziamo la migliore tecnologia disponibile e il know-how clinico proveniente dalle competenze uniche degli oltre 4.400 medici, che si impegnano a garantire ai nostri pazienti i più alti standard qualitativi. Questo investimento in Italia segna un significativo balzo avanti nella strategia di crescita di Affidea. Mentre acceleriamo il nostro percorso di trasformazione per fornire servizi integrati di assistenza ambulatoriale e di imaging digitale, al contempo non trascuriamo una presenza geografica per raggiungere la leadership nazionale. La nostra capacità unica e costante di acquisizioni di successo ha reso Affidea il partner di riferimento per i principali operatori locali, consentendoci di offrire una gamma più ampia di servizi ai nostri pazienti. La nostra ambizione è quella di raddoppiare le nostre dimensioni nei prossimi quattro anni”.

 

Luigi Bocchiotti, Amministratore Unico del Gruppo CDC, ha dichiarato: “A fronte di uno scenario sanitario in continua evoluzione, il Gruppo CDC, azienda familiare con 50 anni di storia alle spalle, ha deciso di entrare a far parte del Gruppo Affidea, per mantenere la propria leadership sul mercato piemontese e sviluppare la presenza sul territorio nazionale.

La scelta è stata determinata dalla condivisione dei principi fondamentali che hanno sempre contraddistinto il Gruppo CDC, quali l’eccellenza del servizio offerto al paziente, al medico e alle aziende, e l’efficienza di un modello organizzativo improntato alla qualità. Saremo tutti coinvolti in prima persona con il medesimo spirito e impegno dimostrato fino a oggi nel perseguimento degli obiettivi e delle sfide future del nuovo Gruppo”.

 

Fabio Silo, Country Manager per Affidea Italia ha aggiunto: "Insieme stiamo creando in Italia un partner sanitario forte e fidato. Le capacità combinate di Affidea e CDC creeranno un'azienda con grandi punti di forza per una gestione integrata del percorso degli utenti; avremo la capacità di offrire un'assistenza paziente-centrica di alta qualità, su larga scala. La presenza territoriale in tutta Italia, l'ampia gamma di servizi medici offerti - radiologia, analisi di laboratorio, visite specialistiche, medicina del lavoro e assistenza domiciliare – lo stato dell’arte delle attrezzature installate per la diagnostica oncologica, ci pongono nella posizione migliore, per offrire ai nostri pazienti un ampio accesso a cure di alta qualità. Questo traguardo renderà Affidea la scelta preferenziale di pazienti, medici, assicurazioni sanitarie private, aziende e sistemi sanitari regionali in tutta Italia. La strategia di crescita di Affidea Italia per i prossimi anni si baserà sul consolidamento del mercato, con un ulteriore ampliamento dei nostri servizi medici".

 

Affidea e CDC potranno contare – grazie all’acquisizione - su un team costituito da oltre 2500 professionisti, di cui quasi 2000 sono medici.

Con una rete di 54 centri e 60 punti prelievo, l'azienda potrà assistere in totale circa 2,2 milioni di pazienti all'anno, diversificando l’offerta sanitaria di Affidea aggiungendo un’importante gamma di prestazioni specialistiche, di fisioterapia, di assistenza domiciliare, di diagnostica oncologica e di laboratorio, rafforzando al contempo il comparto di medicina del lavoro, rendendo così Affidea il fornitore preferenziale di aziende e assicurazioni sanitarie private.